Rione Pugilli

Da WikiFoligno.
Pugilli.png ScrPugilli.png

ScrPugilli.png
Pugilli.png
Arme Aquila nera in campo bianco
Origine Ante XV Secolo
Corporazioni Osti
Sede Via Mentana
Taverna Taverna dell'Aquila Nera
Priore Stefano Mattioli
Palii vinti 14
Nome di Battaglia Quintana Moro.png
Cavaliere Pierluigi Chicchini di Foligno
Scuderia
  • Edward England
  • O'Brianth

Origine

Jacobilli: Poelle, che in latino si dice Societas Pugillorum. Fu così cognominata perchè ne' tempi antichi era fuori della Città, essendo la Porta di Foligno nell'Arco, e Torre contigua all'Hostaria della Campana, e volendo alcuni Popoli di Todi venir ad habitare in Foligno, per non esservi habitationi a sufficinza, li Folignati li diedero tanti pugilli di terra in questa Contrada, acciò vi fabricassero l'habitationi; come essi fecero, et in tal modo accrebbero la Città per questa parte: non essendovi prima se non alcune Chiese: e da detti pugilli di terra concessi, fu cognominata de' Pugilli; e poi corrottamente si denominò Poelle. Contiene fuochi 170 [...]. Era un Rione molto vasto territorialmente ed il più popoloso. Comprendeva numerosi edifici religiosi tra cui la Chiesa e Monastero di Santa Lucia, la Chiesa e Convento di San Giovanni Battista, la Chiesa dell'Ospedale di Santo Spirito, la Chiesa della Madonna della Negra, la Chiesa e Convento di San Giacomo. L'Arme, ignorata dallo Jacobilli e che non viene disegnata nemmeno dal Morichini, viene raffigurata quindi per la prima volta nella Sala delle Armi come un'Aquila d'oro su sfondo bianco. L'aquila è il simbolo della ghibellina Todi, per cui può essere questa la correlazione con la tradizione del Rione; le ali dell'aquila sono invertite, cioè con le estremità rivolte verso l'alto. I suoi confini dovevano essere rappresentati da Abbadia, Falconi e Feldenghi. Fino al XIX Secolo comprendeva anche la contrada del Ponte di Cesare, divenuta Rione con l'accrescimento del numero delle Contrade a venti. L'Arme attuale è un'Aquila nera in campo bianco.

Storia Moderna

Nella rideterminazione del 1946, il Pugilli ha riassorbito il Ponte di Cesare ed occupato il territorio precedentemente dei Falconi (i quali a loro volta avevano assorbito i Feldenghi); confina con Spada da un lato, Badia e Giotti dall'altro ed ha il fiume Topino alle spalle. Il finto nome del suo Cavaliere è il Moro. I puellari inventarono il primo gruppo di Tamburini che, al posto dei vecchi fusti in compensato e pelli di somaro, usarono i timpani delle batterie dalle pelli sintetiche. La "scuola Puellara" fu ben presto imitata da altri rioni; fra i primi ad accettare il "nuovo corso" furono i nemici dello Spada che riuscirono pure a portare nelle loro file dei tamburini che negli anni precedenti avevano fatto parte del Pugilli. Il tradimento non poteva passare sottotono e la "vendetta" puellara si materializzò con una spedizione punitiva. Poichè gli Spatari avevano ancora i tamburi con le pelli di somaro, un gruppetto armato di pistole ad acqua, con un rapido blitz, bagnò tutte le pelli dei tamburi spatari rendendoli inutizzabili per il corteggio. Il debito con la fortuna verrà saldato con il rientro alle gare di Marcello Formica che instaurò un felice momento di vittorie. In quell'occasione la contrada presentò per la prima volta nel corteo gli sbandieratori. Al magico momento ne seguì uno di abulia, risoltosi con l'arrivo del cavaliere Paolo Margasini ed il Cavallo Ca' Granda, scartato dal rione Giotti perchè ritenuto inadatto. Paolo Margasini ha vinto 7 dei 13 palii del Rione, in sella a Galoppatore per il primo ed a Ca' Granda per gli altri 6. L'uscita di scena di Ca' Granda e il cambio di rione di Paolo Margasini hanno riportato la contrada ad un ruolo secondario. L'ultima vittoria è del 2008 con Lorenzo Paci su Go Betty Go.

Albo d'oro

Anno Il Moro Cavallo
1953 Aurelio Ravagli Violetta
1967 Piero Cruciani Diana
1976 Marcello Formica Cherie
1980 - Sfida Marcello Formica Ringo
1990 - Sfida Emanuele Filippucci Garrido
1992 - Sfida Paolo Margasini Galoppatore
1995 - Rivincita Paolo Margasini Ca' Granda
1996 - Sfida Paolo Margasini Ca' Granda
1997 - Ed. Lotteria Paolo Margasini Ca' Granda
1997 - Sfida Paolo Margasini Ca' Granda
1998 - Sfida Paolo Margasini Ca' Granda
1999 - Sfida Paolo Margasini Ca' Granda
2008 - Rivincita Lorenzo Paci Go Betty Go
2016 - Rivincita Pierluigi Chicchini Edward England

Palii

Bibliografia

"I Rioni di Foligno - Tradizione e Storia" - Bruno Martinelli - Associazione Orfini-Numeister - Foligno 1994
"Rione Spada - Giostra della Quintana 1946" - Gabriele Brinci - Ente Giostra della Quintana - Foligno 2007
"Giostra della Quintana 1946 - I protagonisti" - Gabriele Brinci - Ente Giostra della Quintana - Foligno 1996
"1946:nonsoloquintana" - Lanfranco Cesari, Domenico Doni, Franco Bosi - Foligno 1996
"Discorso della Città di Foligno - Cronologia dei Vescovi, Governatori, e Podestà, ch'hanno retto essa Città." - Ludovico Jacobilli - Foligno 1646
La Gazzetta di Foligno
Ente Giostra della Quintana
http://quintana.altervista.org/
Cento Lire - Blog
Rione Ammanniti
Rione Badia
Rione Cassero
Rione Contrastanga
Rione Croce Bianca
Rione Giotti
Rione La Mora
Rione Morlupo
Rione Pugilli
Rione Spada

Voci Correlate

Collegamenti Esterni

Ente Giostra della Quintana Gazza.png Blog 100 Lire Jaco05.png QSilvio.png
Rione Ammanniti Rione Badia Rione Cassero Rione Contrastanga Rione Croce Bianca Rione Giotti Rione La Mora Rione Morlupo Rione Pugilli Rione Spada
Copy.png