Rione Spada

Da WikiFoligno.
Spada.png ScrSpada.png

ScrSpada.png
Spada.png
Arme Spada d'argento in campo nero
Origine Ante XV Secolo
Corporazioni Conciatori Mercanti
Sede Via delle Conce
Taverna Portico delle Conce
Priore Alessio Castellano
Palii vinti 7
Nome di Battaglia Quintana Audace.png
Cavaliere Daniele Scarponi di Foligno
Scuderia
  • City Hunter
  • Negretti

Origine

Jacobilli: "così nominata perchè li Spatarij Popoli antichi occuparono questa Contrada, et a loro spese edificarono l'antica Porta appresso la Chiesa di S. Gio. dell'Acqua, sopra la quale sino al presente si vede scolpita l'arme antica, d'una spada nuda ritta ch'usavano detti Spatarij, e poi gli habitatori di questo Rione. Comprende al presente fuochi n° 146. [...] Ha per lati verso il Monastero della Trinità li Cipischi, verso la Morte il Borgo, verso le Concie li Feldenghi, verso S. Carlo l'Ammanniti." L'Arme attuale non si discosta dalla tradizionale iconografia precedente, anche se l'elsa appare diversa da quella tratteggiata dal Morichini. La porta di cui parla lo Jacobilli è la Porta Spatara; secondo una tradizione araldica la spada d'argento sarebbe il simbolo di San Paolo.

Storia Moderna

Nella rideterminazione del 1946, lo Spada ha inglobato il Borgo (che il Faloci posizionava dalla parte opposta della Città) e parte di Piazza vecchia; confina con Ammanniti da un lato, La Mora, Pugilli ed ha il fiume Topino alle spalle. Rientrano nei confini del Rione il Palazzo Trinci e le Conce. Lo Spada ha una delle parti di territorio più suggestive della città. Merito degli Spatari è il recupero del Portico delle Conce, così chiamato perchè anticamente vi erano poste diverse concerie di pellame. Il finto nome del suo Cavaliere è l'Audace. Il Rione ha vinto 6 Palii di cui 3 consecutivi, con Gianfranco Ricci, indimenticato campione con oltre 60 vittorie nelle giostre più importanti d'Italia, in sella a Piccolo Fiore. La Contrada ha realizzato una doppietta nel 1985 e, nella Rivincita del 2000, si vide revocare il palio vinto da Franco Melosso su Vipera per una questione di doping. Il palio venne assegnato al Rione Ammanniti. Nella Giostra della Sfida di Giugno 2016, il Rione Spada è tornato alla vittoria con Daniele Scarponi in sella a City Hunter, binomio che si è anche regalato il record di pista: 53,15.

Albo d'oro

Anno L'Audace Cavallo
1952 Remigio Cinti Piccolo
1978 Piero Cruciani Freccia
1982 - Sfida Gianfranco Ricci Zirmia
1984 - Rivincita Gianfranco Ricci Piccolo Fiore
1985 - Sfida Gianfranco Ricci Piccolo Fiore
1985 - Rivincita Gianfranco Ricci Piccolo Fiore
2016 - Sfida Daniele Scarponi City Hunter

Palii

Bibliografia

"I Rioni di Foligno - Tradizione e Storia" - Bruno Martinelli - Associazione Orfini-Numeister - Foligno 1994
"Rione Spada - Giostra della Quintana 1946" - Gabriele Brinci - Ente Giostra della Quintana - Foligno 2007
"Giostra della Quintana 1946 - I protagonisti" - Gabriele Brinci - Ente Giostra della Quintana - Foligno 1996
"1946:nonsoloquintana" - Lanfranco Cesari, Domenico Doni, Franco Bosi - Foligno 1996
"Discorso della Città di Foligno - Cronologia dei Vescovi, Governatori, e Podestà, ch'hanno retto essa Città." - Ludovico Jacobilli - Foligno 1646
La Gazzetta di Foligno
Ente Giostra della Quintana
http://quintana.altervista.org/
Cento Lire - Blog
Rione Ammanniti
Rione Badia
Rione Cassero
Rione Contrastanga
Rione Croce Bianca
Rione Giotti
Rione La Mora
Rione Morlupo
Rione Pugilli
Rione Spada

Voci Correlate

Collegamenti Esterni

Ente Giostra della Quintana Gazza.png Blog 100 Lire Jaco05.png QSilvio.png
Rione Ammanniti Rione Badia Rione Cassero Rione Contrastanga Rione Croce Bianca Rione Giotti Rione La Mora Rione Morlupo Rione Pugilli Rione Spada
Copy.png